Mercoledì, 19 Luglio 2017 09:25

Lotta al volantinaggio selvaggio, il Sindaco Antonino Bellia emette un’ordinanza per salvaguardare il decoro urbano

La distribuzione indiscriminata dei volantini pubblicitari, da parte delle aziende commerciali, è diventata ormai una prassi consolidata nel nostro territorio- spiega il primo cittadino puntese Antonino Bellia- compromettendo non soltanto il decoro urbano ma compromettendo la sicurezza in quanto i fogli depositati sugli infissi degli ingressi delle abitazioni o sui parabrezza delle auto vanno a depositarsi, con la complicità del cittadino che per liberarsene li getta in strada, e ad intasare i sistemi di smaltimento delle acqua piovane. Poiché la sicurezza urbana è un bene pubblico da tutelare attraverso attività poste a sua difesa, ho ritenuto opportuno emanare l’ordinanza che disciplini ogni forma di volantinaggio. Per tale motivo sarà consentito in tutti i luoghi pubblici a condizione che avvenga conformemente ai principi di corretta igiene ambientale, nella sola giornata del martedì solo mediante consegna diretta alle persone, con il divieto di depositare il materiale cartaceo su auto, moto, cassette postali aperte e sulla strada. Per chi non rispetta l’ordinanza sono previste sanzioni da 25 a 500 euro”.