Difensore Civico

L'Ufficio del Difensore Civico Comunale è a disposizione di tutti i cittadini, in maniera assolutamente gratuita, per la tutela dei loro diritti e dei loro interessi nei confronti dell'amministrazione comunale di San Giovanni La Punta, o nei confronti di enti ad essa collegati, qualora si siano verificate illegittimità, abusi, ritardi ingiustificati nell'attività amministrativa. 
Il Difensore Civico del Comune di San Giovanni La Punta è l'Avv. Alfio Sambataro.
L'Ufficio del Difensore Civico Comunale riceve presso il Municipio di San Giovanni La Punta - Piazza Europa - 1° Piano nei seguenti orari:

  • MARTEDI' dalle ore 15.30 alle ore 17.30
  • LUNEDI' e VENERDI' dalle ore 9.00 alle ore 10.30 previo appuntamento.

    E' possibile contattare il Difensore Civico anche tramite l'utilizzo della casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inviando una mail contenente il quesito da sottoporre al Difensore Civico, il quale darà una risposta.

 

CHE COSA E' IL DIFENSORE CIVICO COMUNALE
E' principalmente un mediatore fra il cittadino e l'amministrazione comunale. Sta dalla parte del cittadino, dei suoi diritti, dei suoi legittimi interessi tutte le volte che l'amministrazione comunale o enti che ad essa sono riconducibili  li negano, li ignorano o non li attuano sollecitamente. Normalmente interviene presso gli uffici comunali per trovare una equilibrata soluzione fra gli interessi del cittadino e quelli dell'amministrazione comunale.
E' un consulente del cittadino: lo aiuta a trovare le soluzioni migliori quando i suoi rapporti con l'amministrazione comunale o anche con altre pubbliche amministrazioni diventano difficili, problematici, conflittuali. Se non può intervenire direttamente, il difensore civico indirizza il cittadino a quegli uffici o a quegli enti che possono meglio operare nel suo interesse.
E' un effettivo difensore, con poteri di intervento più incisivi, quando l'amministrazione comunale commette vere e proprie violazioni di legge, abusi, ritardi consistenti e ingiustificati nei confronti del cittadino. Il difensore civico può esigere informazioni dall'amministrazione, invitare gli uffici comunali a cessare comportamenti non conformi alla legge, segnalare fatti illeciti all'autorità giudiziaria o ad altre autorità di controllo, chiedere all'amministrazione comunale l'avvio di procedure disciplinari nei confronti di funzionari gravemente inadempienti.